Menu
Cerca
Iniziativa

Nuove partnership per ripristinare l’ecosistema forestale distrutto da Vaia ad Alleghe

Un progetto di ricostituzione boschiva che tiene in considerazione tutte le variabili che si possano verificare, cercando di proporre la migliore soluzione possibile.

Nuove partnership per ripristinare l’ecosistema forestale distrutto da Vaia ad Alleghe
Attualità Agordo, 30 Aprile 2021 ore 10:00

Una nuova  progettualità ad Alleghe che mette insieme delle partnership private in coordinamento con le strutture forestali regionali per poter ripristinare la capacità funzionale dei boschi.

Nuove partnership per ripristinare l’ecosistema forestale

Ad Alleghe, alla presenza dell’assessore regionale con dellega all’ambiente, Giampaolo Bottacin, è stata presentata la nuova progettualità che mette insieme partnership private in coordinamento con le strutture forestali regionali. Lo scopo è quello di riuscire a ripristinare il bosco distrutto da Vaia. Bottacin ha affermato:

“Ho voluto definirla la giornata delle sei “S”: Sostenibilità ambientale; Sviluppo, iniziando da quello turistico; Solidarietà da parti di enti e privati; Studenti, trattandosi di un’iniziativa anche formativa e utile a capire cos’è davvero il bosco; Servizi Forestali, che coordineranno le diverse iniziative; Scarpa, l’azienda che si è proposta di investire risorse per la montagna e sponsorizzerà i costi dell’iniziativa di Alleghe”.

Interventi di rimboschimento

Dopo la distruzione causata da Vaia, la Regione ha da subito intrapreso la sfida di procedere al rimboschimento e, a tal proposito, Bottacin ha puntualizzato:

Ripristinare la capacità funzionale dei boschi, che si può realizzare grazie a interventi di rimboschimento come quello che presentiamo oggi, rappresenta una sfida complessa che come Regione abbiamo inteso realizzare fin dal giorno immediatamente successivo alla distruzione causata da Vaia.
Per questo cogliamo con favore nuove partnership che, condividendo il nostro obiettivo, possano aiutarci al ripristino di un ecosistema complesso quale è quello forestale in una prospettiva di sistema e non focalizzata sul particolare. Un progetto di ricostituzione boschiva che tiene in considerazione tutte le variabili che si possano verificare, cercando di proporre la migliore soluzione possibile“.