Menu
Cerca
Belluno

Fondo Welfare a fianco delle donne vittime di violenza con il progetto dell’accoglienza

Gli albergatori, che nonostante la grave crisi causata dalla pandemia hanno continuato a dare la loro disponibilità all’iniziativa.

Fondo Welfare a fianco delle donne vittime di violenza con il progetto dell’accoglienza
Cronaca Belluno, 07 Aprile 2021 ore 11:50

Continua l’alleanza tra Prefettura e alberghi, a sostegno delle donne vittime di violenza. Grazie al Fondo Welfare, che nel 2019 aveva promosso il progetto dell’accoglienza con l’obiettivo di garantire un alloggio temporaneo a tutte le donne costrette a lasciare in via emergenziale il loro domicilio.

Fondo Welfare a fianco delle donne vittime di violenza

Il progetto era nato con la creazione di una procedura che permetteva alle vittime di violenza, nella necessità di una prima collocazione, di essere accolte dagli alberghi che avessero dato disponibilità. Ne era nata una lista di strutture aperte h24, a disposizione delle forze dell’ordine. La presidente del Fondo, Francesca De Biasi ha spiegato:

“Per i primi anni, il progetto ha avuto come soggetto operativo il Fondo di solidarietà del Comitato d’Intesa, che ha comunicato di aver terminato la sperimentazione dell’iniziativa, dimostratasi uno strumento utile e purtroppo necessario, in particolare durante l’ultimo anno pandemico. A questo punto, subentra il Fondo Welfare”.

Assicurare un’accoglienza sicura

De Biasi ha spiegato:

Avremo il compito di saldare le fatture degli alberghi che ospitano le vittime di violenza con l’obiettivo di continuare ad assicurare un’accoglienza sicura, calda e tranquilla alle donne che per la loro incolumità non possono più stare nelle loro case. Ringrazio la Prefettura, attiva e propositiva nel creare coordinamento tra i vari soggetti istituzionali coinvolti in questo problema, che purtroppo è aumentato durante i mesi del lockdown. E ringrazio gli albergatori, che nonostante la grave crisi causata dalla pandemia hanno continuato a dare la loro disponibilità all’iniziativa. Ricordo che il Fondo Welfare vive di contributi anche piccoli di ogni cittadino; chi volesse sostenere questa iniziativa può donare al conto corrente IBAN: IT61 T033 5901 6001 0000 0162 717″.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli